Mediatore Museale Professionale - MediatoreMuseale

Go to content

Main menu:

Il mediatore museale è una figura professionale che ha competenze turistiche, linguistiche e culturali. Attraverso di lui l'arte diventa turismo.

Il Mediatore Museale è capace di dialogare e comunicare con diverse persone all’interno di un museo. Una persona che riesce ad intrecciare rapporti con i visitatori anche internazionali così da rendere piacevole la conoscenza e l’incontro con la cultura. Il Mediatore Museale si occupa, altresì, delle attività educative, turistiche e dell’apprendimento informale delle istituzioni museali creando dei rapporti sociali con il differente pubblico dei beni culturali.

Il Museo è un’istituzione permanente senza scopo di lucro, al servizio della società e del suo sviluppo, aperta al pubblico, che effettua ricerche sulle testimonianze materiali e immateriali dell’uomo e del suo ambiente, le acquisisce, le conserva, le comunica e specificamente le espone per scopi di studio, istruzione e diletto” (ICOM)

Il museo è un luogo che genera e comunica cultura e turismo. Un luogo che conserva, educa, promuove, un luogo al servizio della società e della comunità. Il museo ha come obiettivo anche quello di arricchire chi vi entra, di catturare gli sguardi e smuovere gli animi.

Da diversi anni l’ICOM e il Consiglio d’Europa hanno riconosciuto l’importante ruolo dell’educazione al patrimonio come forte strumento di dialogo interculturale promuovendo così una serie di studi in merito. L’educazione al patrimonio interculturale permette agli adulti di sviluppare nuove conoscenze e competenze inter-personali, sociali e civiche, quali ad esempio l’apertura nei confronti di individui e culture diverse dalla propria; la consapevolezza delle diverse identità di ognuno; la tolleranza e il rispetto reciproco.

 
Il Workshop sulla creazione di una pagina FaceBook -MORE-

 
Il Workshop sull' "Escape Room"

 
 
 
 
Back to content | Back to main menu